KINDS OF KINDNESS
QUEL LANTHIMOS INCOMPIUTO

“Kinds of Kindness”, ultimo parto del premiatissimo Yorghos Lanthimos, volenti o nolenti uno dei registi del momento dopo l’ennesimo successo con “Povere creature!”, squaderna in due ore e tre quarti un campionario completo di sottomissioni, plagi, amputazioni auto-inflitte, delitti, doppi inquietanti, abnormità divenute norma in un’umanità senza orizzonti subordinata a pulsioni elementari.

TRENO, DOVE MI PORTI?
IL NOVECENTO DA UN FINESTRINO

Vagoni che di volta in volta, dalla penna di Pirandello a quella di Matilde Serao, da Italo Svevo a Marcel Proust o Mark Twain diventano luoghi di suggestione: un fischio udito da lontano, il teatro di un assassinio, un viaggio lungo la Francia o attraverso le lentezze della Sardegna. Una bella antologia da Ediciclo.

MAROCCO, VITE IN PIAZZA
FRA CANTI E COLORI

Marrakech, prima tappa di un reportage da un paese in marcia che ricorda la Spagna di 40 anni fa. Case in costruzione ovunque, vitalità sorprendente, gentilezza e sorrisi. Anche se le ferite lasciate dal terremoto dell'anno scorso sono ancora aperte e spesso fanno una certa impressione.

Tutti i nostri siti

wave
I GINZBURG E PIZZOLI
  • I libri appartenuti a Natalìa Ginzburg si trovano nella Biblioteca Comunale di Pizzoli, un paesino a pochi chilometri dall’Aquila. Una serie di testi che la famiglia della scrittrice ha donato al Comune, per il legame profondo con questo territorio, in ricordo degli anni del confino.
TORINO E PANDÀN, CAFFÈ SOLIDALE
  • Un locale a conduzione sociale, gestito dalla cooperativa Esserci, che dal 2013 promuove l’inserimento lavorativo di persone con disabilità intellettiva. Nacque come emporio sociale, con all’interno un grissinificio e un laboratorio di sartoria..
CAMPARI SE NE VA
  • Lo storico marchio 'rosso' trasloca definitivamente da Sesto San Giovanni a Milano.
L'ALBERGO DEI POVERI A NAPOLI
  • Un'opera immensa voluta dai Borboni, che poco si conosce e molto incuriosisce. Un finanziamento di cento milioni servirà a restituirlo a un pieno utilizzo
IL TREE CLIMBING PER SALVARE GLI ALBERI
  • Una tecnica di lavoro impiegata nelle operazioni di potatura, abbattimento o ancoraggio di piante d'alto e medio fusto. Si accede alla sommità dell’albero spostandosi da un ramo all’altro in sicurezza. Un lavoro in quota con funi e imbraghi.
NELLA VALLE, OLTRE LA BELLEZZA
  • L’ultimo romanzo di Paolo Cognetti, “Giù nella valle”, è una storia di dolore e di speranza, in un mondo dove la natura si intreccia con le relazioni familiari e le fatiche della vita quotidiana. Quest’ultimo romanzo narra una storia di fondovalle ambientata in Valsesia (Vercelli).
VILLAGGIO FANTOZZI, L'ITALIETTA IN NOI
  • Siamo tutti “coglionazzi”? Il “Villaggio Fantozzi” allestito il 1° ottobre a San Felice sul Panaro nella Bassa modenese, mega celebrazione dell’eterno ragioniere di Paolo Villaggio con duecento attori officianti, venti set e due hangar zeppi di scenografie, è stato qualcosa di più di un’imponente operazione nostalgia nel segno imitativo-ornamentale del kitsch. È stato un’ammissione.
RUM DELLE DOLOMITI, LA SFIDA DEI PILZER
  • Melassa di canna da zucchero selezionata in tutto il mondo, poi gli alambicchi dei maestri distillatori della Val di Cembra. Una scommessa imprenditoriale inseguendo la fantasia e i miti del rum.


IN CHAT CON GPT-4o
"CERCANDO LA COSCIENZA"

Il mistero di come la coscienza sia nata, come si sia evoluta, dove risieda dentro di noi. A colloquio con l'intelligenza artificiale sulle grandi domande dell'essere umano.

THE NIGHT MANAGER
BENTORNATO LE CARRÉ

Una serie che ha la forza e il ritmo di un film ben fatto, e la tensione di una storia di John Le Carré. Oltre che su un impianto narrativo di considerevole qualità si regge su un cast davvero eccellente. Su Amazon Prime.

DERGANO, CUORE MILANESE
MA UN FUTURO SENZA PROGETTO

Definito ormai “la frontiera nord della classe creativa milanese”, presentato come "un epicentro della vitalità milanese sia diurna sia notturna”: è il quartiere di Dergano. Avvicinandosi a quel rione storico e osservando nuove architetture di tutti i tipi che non poggiano su un progetto comune, si viene pervasi da una certa inquietudine...



OLANDA DEI MULINI
FRA CANALI E CICLABILI

Sulla rotta dei mulini, dei canali e delle piste ciclabili, tra tante sorprese e poche delusioni, torno da un breve e intenso tour dei Paesi Bassi con due domande che ancora attendono risposta: perché gli olandesi risparmiano sulla grandezza dei lavandini e sulla profondità dei gradini?

E inoltre...

wave
Madera, una perla
del mare e del vino

Un’isola di origine vulcanica la cui storia è, per una volta, del tutto incruenta: quando nel 1419 sono approdati qui i primi portoghesi, l’isola era totalmente disabitata.

Press ESC to close